Le note che seguono vogliono integrare quanto già pubblicato nella MICSnews dello scorso 4 maggio. Il tema è il “Riconoscimento della formazione pregressa” di cui al p. 9 dell’Accordo Conferenza Stato Regioni. Con riguardo al p. 9.1. è del tutto evidente che i corsi effettuati in coerenza con l’Agenda Formativa e le condizioni di cui al Progetto MICS Abilitazioni, rispondono senz’altro ai requisiti specificati alle lettere a), b), c) e sono pertanto riconosciuti se svolti entro la data di entrata in vigore dell’Accordo. In calce al p. 13 viene poi specificato che “Il presente accordo entra in vigore dopo 12 mesi dalla data di pubblicazione sulla Gazzetta Ufficiale”. In buona sostanza tutti i corsi svolti nel rispetto del progetto MICS Abilitazioni entro il 12 marzo 2013 vengono riconosciuti.

Siamo tutti consapevoli che il progetto MICS Abilitazioni possiede una specifica qualità formativa e una precisa adeguatezza alle esigenze del settore delle costruzioni. Ciò è stato riconosciuto pubblicamente da funzionari e dirigenti del Ministero del Lavoro, delle ASL, dell’INAIL e della Conferenza delle Regioni. La qualità del progetto MICS è data dal taglio pratico-applicativo, da una metodologia didattica efficace, dall’importanza data alle verifiche sull’appreso e da una serie di condizioni quali ad esempio un minimo di esperienza nella mansione fissato quale requisito d’accesso. Siamo fermamente intenzionati a confermarle in quanto: sino al 12 marzo 2012 abbiamo senz’altro la possibilità/libertà di farlo (in base al citato p. 9 dell’Accordo); vorremmo inoltre che questi “punti di qualità” trovino un’approvazione ufficiale e istituzionale. A tal fine abbiamo iniziato il percorso finalizzato al far riconoscere MICS Abilitazioni quale “buona prassi” ex art. 2, lett. v) del D.lgs 81/08, in base a quanto previsto al p. 10 dell’Accordo Conferenza Stato Regioni sopra citato. Abbiamo fondati motivi per auspicarci che l’iter del riconoscimento possa concludersi entro il 12 marzo 2013, data di entrata in vigore dell’Accordo.

Nei prossimi mesi è però importante applicare il progetto MICS Abilitazioni in modo coerente, unitario e omogeneo in ciascuna scuola edile, quale progetto nazionale approvato da tutte le parti sociali il data 13 dicembre 2010.

Per ogni dubbio e richiesta di chiarimenti tel. 800 984651 dalle ore 9 alle ore 12 (lun.-sab.).

Con l’occasione preannunciamo che entro pochi giorni saranno disponibili in MICSnews i nuovi CERTIFICATI DI ABILITAZIONE (ex c. 5, art .73) che sostituiranno i Certificati di Formazione e Addestramento (ex c. 4 art. 73) di cui al progetto MICS Abilitazioni.

 
 
 
 
 

powered by YoYo comunicazione